fenix

Il vivere delle creature è come un correre, come un galoppare: non v'è moto che non porti un cambiamento, non v'è momento che non porti variazione. Che fare e che non fare? Certamente devi fare in modo di trasformarti.